I NOSTRI PRODOTTI

Come ordinare le trecce - torna

Per effettuare un ordine di corde, se possibile, indicare i seguenti elementi:

  1. Fibra: noi produciamo trecce in tutte le fibre sintetiche e saltuariamente anche naturali. La natura della fibra è legata al tipo di applicazione della treccia e al carico di rottura richiesto. Se desiderate comunque una fibra particolare, indicatela.
  2. Tipo: è l’aspetto della treccia, che può essere “tonda” o “piatta”. Inoltre si distingue la treccia normale e la doppia treccia, ovviamente molto più resistente.
  3. Lavorazione: “Granito” o “Sebino”. La treccia viene intrecciata in 2 modalità, che conferiscono alla stessa una tramatura liscia a lisca di pesce (“Sebino”) o tramatura più in rilievo (“Granito”)
  4. Diametro MM: è un dato tecnico fondamentale a cui è collegata direttamente la resistenza della treccia. Per diametro si intende la dimensione della sezione della treccia, misurata tramite un calibro ed espressa in millimetri.
  5. Anima: Le trecce possono essere prodotte con un’anima oppure senza anima. Di solito le trecce con anima hanno una resistenza superiore.
  6. Consistenza: è legata alla “mano” e alla flessibilità voluta della treccia (dettata spesso da un utilizzo specifico) ed influenzata dalla presenza o meno dell’anima della treccia. Le consistenze standard sono: Rigida , Semirigida, Normale e Morbida. ( rigida/semirigida si ottiene una treccia abbastanza “dura”, normale/morbida è più maneggevole e flessibile).
  7. Colore: normalmente la treccia si intende bianca come standard. Sono comunque disponibili una buona gamma di colori, con possibilità di avere colori in base ai Vs. campioni. Inoltre è possibile avere trecce con delle “spie” colorate.
  8. Quantitativo: è il fabbisogno dell’articolo desiderato, espresso normalmente in metri o Kg. A richiesta è possibile fornire le trecce già tagliate in pezzi della misura desiderata.
  9. Confezione: normalmente le trecce sono vendute in bobine di varie dimensioni standard. Se avete particolare esigenze di confezione indicatele.
  10. Utilizzo: se possibile, indicate l’eventuale impiego in modo da poterVi consigliare l’articolo che possa soddisfare le Vs. esigenze nel modo migliore.